Amasake e lamponi

amasake e lamponi svezzamento

L’amasake è un alimento tipico della tradizione macrobiotica che si presenta come una sorta di crema dal sapore molto dolce. Questo alimento si ottiene dalla fermentazione di un cereale, solitamente riso o miglio, grazie all’aggiunta del koji (responsabile della fermentazione).

Si tratta di un alimento ricco di vitamine del gruppo B ed è molto digeribile perché il processo di fermentazione permette di scindere carboidrati e proteine in composti più semplici e quindi di più facile assimilazione. Particolarmente adatto ai bambini già a partire dal primo mese di svezzamento; ha un sapore naturalmente dolce e potrà essere proposto come merenda, iniziando con un cucchiaio, ma anche aggiunto nella misura di un cucchiaino alla pappa nel caso in cui il bimbo abbia una digestione difficoltosa o soffra di stipsi.

In commercio si trova in vasetti di vetro, ma non ha niente a che vedere con i comuni omogeneizzati, poiché si tratta di un alimento molto più vitale. All’amasake si potrà aggiungere un cucchiaino di frutta precedentemente frullata o di polvere di lamponi (come da ricetta) che di solito è ben tollerata dai più piccoli, e poiché ricca di vitamina C e di vitamine del gruppo B svolge un’azione di supporto del sistema immunitario.

Ingredienti

1 cucchiaio abbondante di amasake di riso o amasake di miglio

1 cucchiaino di polvere di lamponi

Procedimento

Prendere un cucchiaio abbondante di amasake, unire un cucchiaino scarso di polvere di lamponi e servire.


Ricetta cucinata e fotografata da Jessica e Lorenzo di “Cucinare secondo Natura”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione necessari al funzionamento del sito ed utili alle finalità illustrate nella nostra Cookie policy. Se acconsenti all’uso dei cookie clicca su “Abilita” per accedere a tutti i contenuti del sito. Cookie policy