Crema dolce di nocciole e cannellini

Vi piacciono le creme spalmabili e siete alla ricerca di una ricetta sana, ma comunque gustosa? La ricetta della crema dolce di nocciole e cannellini potrebbe essere la soluzione che fa per voi: buona, sana e velocissima da preparare; ve ne innamorerete fin dal primo cucchiaio!

L’ingrediente segreto? I fagioli cannellini! Ebbene sì, i legumi non si prestano bene solo per le preparazioni salate, ma sono anche delle ottime basi per i dolci, in particolare i cannellini, così come gli azuki, hanno un gusto delicato e naturalmente dolce (come ci insegna la Dietetica cinese); inoltre i legumi frullati creano un’ottima base cremosa per svariate preparazioni.

Nella ricetta abbiamo aggiunto anche le nocciole (va benissimo anche la crema di nocciole) per dare il gusto tipico delle creme spalmabili che tanto ci piacciono e i datteri per dolcificare, ma potete utilizzare i dolcificanti che più preferite: se amate il cocco potreste usare lo zucchero di fiori di cocco o un pochino di cocco rapè, per esempio!

Il tocco finale? Un po’ di cioccolato fondente o di cacao: se siete invece alla ricerca della ricetta della crema di nocciole senza cioccolato, potete sostituirlo con la farina di polpa di carruba, che ricorda il gusto del cacao e dolcifica naturalmente (in questo caso potrete anche diminuire la quantità di dolcificante o ometterlo completamente se siete abituati a non dolcificare).

Questa crema è perfetta anche per i più piccoli, spalmata sul pane a colazione o merenda, ma non solo: è ottima per chi pratica sport perché ricca di proteine, per chi è a dieta, ma non vuole rinunciare al gusto delle creme spalmabili e anche per le persone che soffrono di insulino-resistenza, perché i legumi permettono di tenere a bada la glicemia!

Se non mettete dolcificanti (o datteri) e li sostituite con la farina di carrube è adatta anche per chi sta seguendo una dieta chetogenica!

Insomma, questa ricetta sembra proprio adatta a tutti! Cosa aspettate a provarla?

Ingredienti

150 gr di fagioli cannellini precotti

20 gr di nocciole o di crema di nocciole

4-5 datteri o malto, sciroppo d’acero ( per la quantità dipende dalla dolcezza che volete ottenere)

30 gr di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria o cacao in polvere ( facoltativo)

Procedimento

Frullate i fagioli cannellini scolati e sciacquati bene con tutti gli ingredienti scelti. Se dovesse risultare troppo denso aggiungete acqua o del latte vegetale. Spostate in un vasetto e conservate nel frigo per 2-3 giorni al massimo.


Ricetta di Jessica e Lorenzo di “Cucinare secondo natura”, cucinata e fotografata da Jessica e Lorenzo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione necessari al funzionamento del sito ed utili alle finalità illustrate nella nostra Cookie policy. Se acconsenti all’uso dei cookie clicca su “Abilita” per accedere a tutti i contenuti del sito. Cookie policy